Se ti stai chiedendo come avere un giardino perfetto, siamo qui per darti qualche consiglio utile e aiutarti a organizzare il tuo piccolo mondo green.

Di certo, avrai bisogno anche di attrezzatura e prodotti specifici: non preoccuparti ci occuperemo anche di questo.

Potrebbero esserti utili: dei nuovi vasi resistenti e solidi; delle forbici potatura a batteria professionali; piante in base ai tuoi gusti e piccoli accorgimenti, affinché sia davvero un giardino perfetto.

Quando ami tantissimo gli spazi verdi, il giardinaggio diventa davvero un hobby, anzi parliamo proprio di una passione.

Cerchiamo sempre modi per migliorare il nostro giardino.

Ci sono dei passaggi che possono esserci utili: progettazione; scelta degli attrezzi; selezione delle piante e manutenzione.

Ognuno di questi passaggi è importante e indispensabile per avere un giardino perfetto.

Se vuoi diventare il re o la regina del giardinaggio, continua a leggere il nostro articolo!

Delimitare gli spazi: come avere un giardino perfetto

Per avere un giardino perfetto, come prima regola, dobbiamo delimitare lo spazio.

Non possiamo di certo occupare più spazio che potremmo usare per altre esigenze.

Questo compito, richiede un piccolo progetto e ti consigliamo – se non hai l’attitudine per farlo – di contattare un giardiniere professionista.

Se riesci a farlo da solo, basterà trovare un buon programma o app per il tuo device e provare a delimitare l’area, dopo aver preso le misure per definire il tuo giardino.

Qualche esempio per prendere spunto: area relax, piccola area pedonale dove passeggiare; area gioco; area floreale e vegetale; area zen.

Avrai davvero l’opportunità di scegliere quelle che preferisci per rendere perfetto il tuo giardino.

NB: ti consigliamo anche di visionare il social Pinterest: spesso ci sono tantissime foto e pin perfetti per rielaborare e adornare il tuo giardino.

Quali piantine e vegetazione scegliere per un giardino perfetto!

Fiori, piante, piccoli arbusti e – perché no alberi – la scelta delle piante può essere ardua.

Tutto però si riduce spesso a una questione di tempo che potrai dedicare al tuo giardino e anche a una questione di gusti.

NB: i paesaggisti consigliano sempre di selezionare piantine e quindi fiori o vegetazione che possano andar bene nel corso di tutte le stagioni.

Ti ricordiamo anche di sscegliere piante e vegetazione che possano essere contenute anche quando cresceranno nel tuo giardino.

Attrezzi utili per il proprio giardino, quali sono?

Ci sono vari attrezzi e prodotti che possono esserti utili per il tuo giardino: ognuno di essi avrà un ruolo importante per tutto il giardino – o semplicemente – per una delle zone di cui abbiamo parlato.

  • Scegli i giusti vasi per le tue piantine: a volte diamo per scontata la scelta di vasi, contenitori e ceramiche. Non è poi così semplice, ti consigliamo infatti di sceglierli con cura in modo che possano anche perdurare nel tempo.
  • La scelta delle forbici e degli attrezzi: ci sono tantissimi attrezzi che potrebbero esserti utili ma uno in particolare che fa la differenza sono le forbici. Le forbici per la potatura possono essere: a battente, a lama passante e a doppia lama. Ti consigliamo per esperienza decennale nel settore: le forbici per potatura a batteria, questo perché possono davvero aiutarti nel tuo lavoro in giardino. La differenza sta nella leggerezza di queste forbici e nell’aiuto costante che possono darti per organizzare e potare le tue preziose piante.

Speriamo di averti aiutato ad avere un giardino perfetto e che i nostri consigli possano essere utili per il tuo spazio green preferito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *